Abbiamo rilevato che il browser in uso è obsoleto. Ciò impedirà l'accesso ad alcune funzionalità. Aggiorna browser

La nostra risposta al COVID-19

Aggiornamento operativo per LR Business Assurance, Inspection Services e Training.

Stiamo vivendo momenti senza precedenti. Come azienda focalizzata su salute e sicurezza, ci stiamo concentrando sull'offrire supporto al personale e ai clienti in tutto il mondo, pur in circostanze spesso difficili.  LR è impegnata nella fornitura continua dei servizi aderendo, al contempo, alle linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e delle autorità locali, oltre che in conformità ai requisiti degli organismi di accreditamento e dei titolari di schemi. Scoprite maggiori informazioni su come possiamo aiutarvi ai link riportati di seguito.

Pubblicato per la prima volta: 20/03/2020

Ultimo aggiornamento: 03/04/2020

Servizi in remoto

Pur contribuendo a prevenire la diffusione del COVID-19, cercheremo, per quanto possibile, di offrire supporto ininterrotto alla vostra organizzazione tramite una tecnologia di assurance in remoto, così da garantire che i vostri requisiti di certificazione e formazione non siano a rischio.

Le organizzazioni per le quali seguiamo la certificazione ISO e/o gli standard e gli schemi per la sicurezza alimentare GFSI possono visitare la sezione relativa agli audit da remoto riportata di seguito. Si noti che in alcuni settori l'audit da remoto viene definito anche "valutazione da remoto". La presente sezione riguarda entrambi.

Le organizzazioni per le quali seguiamo le Direttive UE sui servizi industriali oppure che utilizzano LR per eventuali altri servizi correlati alle ispezioni possono visitare la sezione relativa alle ispezioni in remoto riportata di seguito.

  • Audit da remoto

    Si parla di audit da remoto (definito talvolta valutazione da remoto) quando un audit dei sistemi di gestione viene eseguito, interamente o in parte, da LR utilizzando ICT come parte della metodologia di audit. La strategia di audit da remoto può essere utilizzata in diverse situazioni, inclusi:

    • La revisione di documentazione chiave e colloqui di audit mediante strumenti di teleconferenza.
    • Le attività in loco tramite la verifica della documentazione e dei dati, i colloqui con il personale soggetto ad audit e persino eseguendo audit di strutture e processi tramite streaming di video e filmati audio registrati con dispositivi mobili o altre tecnologie.
    • È possibile effettuare da remoto anche follow-up di azioni correttive e preventive in risposta a delle mancate conformità. La documentazione deve essere condivisa tramite il nostro Portale clienti e revisionata da un LR Team Leader in associazione a un colloquio tramite connessione audio.

    A seconda della situazione e delle vostre preferenze, gli audit da remoto possono essere effettuati presso la vostra sede principale, contattando le altre sedi che fanno parte dell'organizzazione, oppure con l'auditor che lavora da remoto, ad esempio da casa, da un ufficio di LR o con la vostra sede principale che si collega alle località remote.

    In caso di domande sugli audit da remoto contattateci 

    Quando è possibile utilizzare gli audit da remoto?

    Gli audit da remoto possono essere utilizzati per tutte le verifiche non accreditate di seconde e terze parti.

    L'uso dell'audit da remoto è consentito dalle regole IAF e in alcuni casi dai titolari di schema, ma la sua applicazione è controllata e non può essere utilizzato in tutte le circostanze. L'applicabilità di un audit da remoto di terze parti dipende dalla situazione. In tempi di emergenza nazionale e internazionale, ciascun titolare di schema può concedere autorizzazioni ulteriori a ciò.

    Scoprite di più sull'audit da remoto. 

    La seguente tabella mostra le attuali regole per l'applicazione:

    Standard

    Audit da remoto?

    Note

    ISO 9001

    ISO 14001

    ISO 50001

    ISO/IEC 27001

    ISO 22301

    ISO/IEC 20000-1

    Sì per tutti questi standard.

    Nessuna restrizione (secondo IAF MD41) per tutti questi standard.

    ISO 13485

    Nessuna restrizione (in conformità a IAF MD4). Possono essere applicate restrizioni se l'audit viene erogato in concomitanza con il programma MDSAP.

    ISO 45001/OHSAS 18001

    Durante la durata dell'attuale pandemia, non vi sono restrizioni sull'applicazione del controllo remoto rispetto a questi standard.

    Una volta che la situazione tornerà alla normalità, verranno applicate le restrizioni originali.

    Serie AS 9100

    Possiamo avvalerci di attività di audit da remoto conformemente a MD4 solo per gli audit in programma per il 2020. Inoltre il limite del 30% imposto dal sistema è stato sospeso.

    Per maggiori informazioni consultate le FAQ relative alle deroghe dell'IAQG.

    IATF 16949

    No

     

    ISO 22000

    Gli audit da remoto possono essere eseguiti a condizione che non siano associati a un audit FSSC 22000.

    Audit di seconda parte non accreditata nel settore alimentare

    LR è in grado di offrire una gamma di audit e di valutazioni da remoto per aziende agricole, produttori alimentari, magazzini e rivenditori.

    Le valutazioni si basano sulle singole necessità del cliente.

    GFSI Standards

     

    No

     

    Per ulteriori informazioni, consultare la nostra pagina sulle misure di audit temporaneo GVSI COVID-19.

    1. I documenti obbligatori (Mandatory Documents, MD) di IAF possono essere scaricati dal sito Web https://www.iaf.nu/articles/Mandatory_Documents_/38

  • Ispezione in remoto

    Le nostre ispezioni in remoto possono essere eseguite in diversi modi, ovvero:

    Da parte del cliente: Un nostro tecnico esperto vi guida nella procedura mentre utilizzate le apparecchiature; inoltre garantiremo che siate in possesso di tutto ciò di cui avete bisogno per la valutazione.

    In co-assistenza: Un nostro tecnico esperto trasmette in streaming in tempo reale l'audit direttamente alle parti interessate nella vostra organizzazione. Il vostro personale può così co-assistere e interagire durante il nostro audit o la nostra ispezione.

    Qualunque modello scegliate, l'intera valutazione può essere documentata tramite registrazione visiva verificabile. È inoltre possibile inviare a LR in un secondo momento dei dati pre-concordati affinché vengano esaminati e analizzati, sia per le valutazioni gestite dal cliente che per quelle co-assistite. Le nostre ispezioni in remoto sono supportate dall'app LR Remote.

    In caso di domande sulle ispezioni in remoto contattateci.

    Quando è possibile utilizzare le ispezioni in remoto?

    Standard

    Audit da remoto?

    Note

    Certificazione di accreditamento LRV UKAS, che include:

    • Regolamento (UE) n. 305/2011 - Sistema 2+ CPR per i prodotti da costruzione
    • Direttiva sulle attrezzature a pressione 2014/68/UE – Tutti i moduli per la qualità
    • Direttiva macchine 2006/42/CE Garanzia qualità totale, Allegato X
    • Direttiva sull'equipaggiamento marittimo 2014/90/UE
    • Moduli per la qualità D ed E
      TPED 2010/35/UE – Tutti i moduli per la qualità (incl. ADR/RID a seconda dei casi).
    • ISO 3834 – Valutazioni QMS e audit secondo lo schema 17065
    • IOD 2016/797, Moduli SG, SD, SH1

    Sì per tutti, con restrizioni

    A breve termine, con restrizioni. Per ulteriori dettagli contattate LR.

    ASME

    No

     

    Ispezione ASME / Joint Reviews

    No

    Nei Paesi in cui sono in atto delle restrizioni di viaggio, ASME e NB stanno accettando richieste di disdette da parte di produttori/imprese di riparazione a causa della situazione COVID-19. Sono ugualmente concesse proroghe. Le aziende sono tenute a contattare ASME/NB e non LR.

    MYS – DOSH (Dept. of Safety and Health)

     

     

    Temporaneamente, con restrizioni. Si prega di contattare LR per ulteriori dettagli.

     

    Ulteriori considerazioni:

    Direttive ECD: Le valutazioni e le visite di ricertificazione possono essere posticipate fino a un massimo di sei mesi, dopodiché viene applicata la sospensione automatica.

    Scoprite di più sull'ispezione in remoto.

  • Formazione online

    A causa del COVID-19, comprendiamo che potrebbe non essere possibile frequentare i nostri corsi di formazione faccia a faccia per una serie di motivi. In molto Paesi offriamo opzioni alternative online, inclusi classi virtuali ed e-learning.

    Contattateci per scoprire quali opzioni online sono disponibili per voi.

    Con apprendimento virtuale si intendono sessioni in aula tenute online, in diretta o pre-registrate. Per tutti i corsi in aule virtuali (fatta eccezione per i corsi accreditati CQI IRCA in classe) avrete comunque diritto a ricevere lo stesso certificato di completamento di un corso di formazione tradizionale.

    L'e-learning offre la possibilità di usufruire di un apprendimento online flessibile, secondo il vostro ritmo, idoneo per qualsiasi numero di dipendenti (da un singolo partecipante fino a migliaia) e gestibile da una località per voi comoda.

    Scoprite di più sui nostri servizi di formazione online.

Assistenza clienti

Telefono: +39 02 3657541

E-mail: certificazione@lr.org

I Portali LR >

Business continuity

Per contribuire a ridurre la diffusione del COVID-19 tra la popolazione, Lloyd's Register ha introdotto protocolli aggiuntivi come ausilio per la valutazione dei rischi associati alle nostre attività.

Siamo impegnati a preservare i massimi livelli di salute e sicurezza. In quanto tale, il nostro Piano di resilienza e di continuità aziendale (Business Resilience and Continuity Plan, BRP) è appositamente redatto per affrontare tutti i rischi credibili e significativi al fine di proteggere il personale, l'ambiente, il pubblico e i nostri clienti in caso di incidente, per quanto grave o diffuso possa essere. Il nostro team BRP si riunisce giornalmente per assicurarsi che tutti i rischi correlati alla fornitura continua dei nostri servizi sono mitigati.

Stiamo riesaminando i viaggi di valutatori/supervisori/ispettori/formatori caso per caso, oltre a introdurre linee guida molto chiare che confermano se ci sono opzioni alternative possibili. Queste includono riprogrammazione, posticipazione delle attività non critiche e valutazione della possibilità di fornire i nostri servizi in modalità remota/online.

Qualora non possiamo condurre una sessione di audit/indagine/ispezione/formazione tradizionale, vi contatteremo per discutere le opzioni disponibili in base alle norme vigenti al fine di garantire la continuità e la validità delle vostre certificazioni e soddisfare i vostri requisiti di formazione.

Azioni intraprese da LR fino a oggi

Il nostro obiettivo è proteggere la salute dei nostri dipendenti, dei clienti e della comunità. Per contenere il virus, fin dall'avvio dell'epidemia, abbiamo intrapreso le seguenti azioni:

  • seguito rigorosamente le linee guida del Governo e delle Autorità sanitarie circa l'obbligo di permanenza e l'autoisolamento all'interno delle aree interessate;
  • introdotto lo stato di quarantena ove necessario;
  • mantenuto un costante dialogo con il nostro staff per segnalare qualsiasi malattia relativa a loro stessi o ai loro più stretti familiari;
  • fornito ai nostri dipendenti ulteriori dispositivi di protezione, tra cui maschere, guanti, dispositivi per la sanificazione e dispositivi di controllo della temperatura;
  • addestrato i nostri dipendenti alla prevenzione del Coronavirus, creato una serie di canali di comunicazione per promuovere importanti messaggi di igiene e continuare a rispondere alle preoccupazioni e alle domande dei nostri dipendenti;
  • garantito il pieno e immediato rispetto delle istruzioni del governo centrale e delle autorità locali.

Addetto stampa

Alex Briggs, Global Head of Brand and Communications

Telefono: +44 (0)330 414 1315

E-mail: alex.briggs@lr.org

Beth Elliot, Global Marketing Communication & PR Manager

Telefono: +44 (0)330 414 1412

E-mail: beth.elliot@lr.org

Premi Invio o la freccia per cercare Premi Invio per cercare

Icona di ricerca

Stai cercando?