Abbiamo rilevato che il browser in uso è obsoleto. Ciò impedirà l'accesso ad alcune funzionalità. Aggiorna browser

Annunciati nuovi requisiti per FSSC 22000 v 4.1.

Il 31 gennaio la Fondazione FSSC ha annunciato l’inclusione di 13 requisiti aggiuntivi per gli audit della FSSC 22000 versione 4.1. Questi nuovi requisiti riguardano i criteri GFSI, ai quali FSSC fa riferimento.

 Questi requisiti concernono specifiche (sotto)categorie della filiera alimentare, per cui saranno rilevanti solo per alcuni business. Per altre aziende, questi argomenti potrebbero già essere inclusi nei vigenti sistemi di sicurezza alimentare. Per maggiori informazioni, potete consultare la nostra Nota Informativa al Cliente intitolata “FSSC – guida ai nuovi requisiti”.

Lo standard verrà presto rinnovato nella sua interezza con la FSSC 22000 versione 5, la cui pubblicazione è prevista per maggio 2019. La nuova versione includerà lo standard ISO 22000:2018.

In particolare:

  • Lloyd’s Register non effettuerà attività di valutazione della FSSC 22000 versione 5 prima del 1° gennaio 2020. Ciò vi darà tempo di implementare i nuovi requisiti.
  • Gli audit della versione corrente (versione 4.1 con inclusi i nuovi requisiti addizionali) saranno effettuati fino al 31 dicembre 2019.
  • Il periodo di transizione, ovvero il periodo in cui dovrebbe avvenire la transizione alla versione 5 per rimanere certificati FSSC 22000, decorre dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020.
  • Tutti i certificati FSSC 22000 v 4.1 già emessi verranno invalidati dopo il 29 giugno 2021.
Scopri di più

Premi Invio o la freccia per cercare Premi Invio per cercare

Icona di ricerca

Stai cercando?